Trading online per tutti

investire con i cfd sul forex

In questo periodo di incertezza sapersi muovere nel mondo degli investimenti online può essere molto utile. Investire i propri soldi in borsa può essere redditizio seguendo alcune semplici regole. Utilizzando i CFD (contratti per differenza) si possono diversificare i propri investimenti anche con un capitale minimo. Ricordati che diversificare è la principale regola per investire nei mercati consapevolmente ed evitare di perdere tutto in un solo colpo. Informarsi e non trascurare le proprie posizioni, fare investimenti consapevoli ti salvaguarda dalle brutte sorprese. Utilizza gli strumenti come lo “stop-loss” che ti mette al riparo dai mercati contrari ed utilizza il “take-profit” per consolidare il capitale.

I Mercati non dormono mai


Inizia a fare trading online con un conto demo, che ti permette di capire la piattaforma di trading e di fare pratica senza rischiare soldi veri.

 
Risk Warning: Trading in Forex/CFDs and Other Derivatives is highly speculative and carries a high level of risk. 76.2% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider.

Che cos’è il Forex online

Il Forex è il mercato dei cambi (Foreign exchange market, FX). In termini di volume di trading è di gran lunga il più grande mercato del mondo. Per chi non l’avesse ancora capito, il forex è il più liquido mercato al mondo dove si determinano i valori relativi delle diverse valute.
start go trading


I grandi protagonisti del forex sono le maggiori banche internazionali d’affari, con le quali sono collegati numerosi broker e agenzie finanziarie che a loro volta investono molti soldi nel forex. Il Trading sul forex è aumentato del 20% tra aprile 2007 e aprile 2010 e ha più che raddoppiato dal 2004. Tutt’oggi l’incremento del fatturato è in crescita ed è dovuto da una serie di fattori: la crescente importanza della valuta estera come asset class, l’aumento di trading ad alta frequenza fatto con potenti computer  e l’emergere di investitori privati. I privati oggi rappresentano un importante segmento di mercato.

La crescita sul mercato di nuove sedi finanziarie e di brokers ha abbassato i costi di transazione ed aumentato la liquidità del mercato, ha attirato una maggiore partecipazione di clienti. In particolare, il commercio elettronico tramite portali online ha reso più facile per i trader gli scambi nel mercato dei cambi. Il trading privato è stimato a rappresentare fino al 10% del fatturato spot, o $ 150 miliardi al giorno.

Gli hedge fund come speculatori

Circa il 70% – 90% delle operazioni di cambio forex e opzioni binarie effettuate sono speculative. Questo significa che la persona o l’ente che ha acquistato o venduto la valuta non ha alcun piano per prendere realmente la consegna della valuta; piuttosto, hanno fatto solo speculazione. Dal 1996, gli hedge fund hanno guadagnato una reputazione essere grandi speculatori. Essi controllano miliardi di dollari di equity e possono prendere in prestito miliardi in più, e possono sopraffare l’intervento delle banche centrali per sostenere quasi qualsiasi valuta.

Trader privati sul forex

I trader privati speculativi costituiscono un segmento crescente del forex. 

I Brokers, cercano il prezzo migliore sul mercato per un ordine di vendita al dettaglio e intermediazione per conto del trader privato. Fanno pagare una commissione o mark-up in aggiunta al prezzo ottenuto sul mercato.
I market maker, al contrario, di solito agiscono come principali protagonisti nella transazione rispetto al cliente al dettaglio,
Il market maker è un intermediario che pubblica i prezzi di acquisto e di vendita in suo possesso permettendo a tutti gli altri investitori di comprare o vendere.
Questi operatori sono intermediari specializzati che fanno il mercato e si impegnano a fare un prezzo di acquisto e di vendita. Il ruolo del market maker è modificare continuamente i prezzi in base a ciò che accade. Il business del market maker è sfruttare lo spread fra prezzo denaro (a cui è disposto a comprare) e prezzo lettera (a cui è disposto a vendere).

Investi in ORO – GOLD

Il prezzo dell’oro è fissato dai mercati. La Borsa di Londra stabilisce due volte al giorno un prezzo di riferimento (il fixing dell’oro) alle ore 10:30 e alle ore 15:00 (ora di Londra).
Dal novembre 2014, il processo di fissazione del prezzo (fixing) è affidato a Ice Benchmark Administration (Iba) che ha superato la concorrenza del London Metal Exchange e del duo Cme Group-Thomson Reuters (che gestirà il fixing dell’argento).
L’oro è un investimento finanziario difensivo (bene rifugio per la tutela del capitale), data la stabilità a lungo termine del suo valore.